22/09/2015 22:31
6

Balo is back, atto II! Il Milan soffre, ma passa al Friuli

Balotelli e' tornato, di nuovo. SuperMario ritrova la rete, che in Italia gli mancava dalla bellezza di 17 mesi (dal 3-0 sul Livorno del 19 aprile 2014), e trascina il Milan ad un successo pesantissimo, tutto sommato meritato, anche se sofferto piu' del dovuto. I rossoneri passano 3-2 al Friuli, rischiando grosso nel finale dopo aver chiuso il primo tempo addirittura sul 3-0. Mihajlovic sale a quota nove e, in attesa delle gare di domani, acciuffa la Fiorentina al terzo posto in classifica.

LA PARTITA - Dai due volti. Dominata in lungo e largo dal Milan nel primo tempo, di marca friulana nella ripresa. I rossoneri partono forte e sbloccano subito con la meravigliosa punizione di Balotelli, schierato da MIhajlovic in coppia con Bacca (da rivedere il feeling tra i due). Passano 5' e Bonaventura raddoppia: stop di petto sul lancio di Montolivo e tocco sottomisura a superare Karnezis. Prima dell'intervallo arriva anche il 3-0: lo firma Zapata con un bel colpo di testa sugli sviluppi d'azione d'angolo. Nella ripresa pero', complice la sostituzione di Calabria (quasi perfetto tranne per un cartellino giallo) con Alex, il Milan sparisce dal campo e l'Udinese lo annichilisce. Badu firma l'1-3 con un destro al volo su cross proprio dalla fascia sinistra bianconera, quella dove fino a qualche minuto prima giocava il giovane talento della Primavera rossonera. Qualche minuto e arriva il 2-3, con l'altro Zapata, Duvan, entrato in avvio di ripresa. Il forcing finale dei padroni di casa sbatte su Diego Lopez, che salva i rossoneri e nega il pari all'Udinese. Balo is back, il vero Milan non ancora, ma e' sulla buona strada.
comments powered by Disqus