01/11/2015 22:24
268

Il Milan si scopre grande, la Lazio piccola: rossoneri corsari all'Olimpico

Il Milan potrebbe essere finalmente diventato grande, la Lazio si scopre piccola piccola. Finisce 1-3 il posticipo domenicale dell'11/esima giornata di campionato: all'Olimpico Bertolacci, Mexes e Bacca annichiliscono i biancocelesti, a segno nel finale con la rete della bandiera di Kishna. Terza vittoria di fila per Mihajlovic, che torna a vedere la zona-Europa, secondo ko di fila per Pioli, il primo stagionale tra le mura amiche.

Partita quasi a senso unico quella dell'Olimpico, interpretata ed approcciata meglio da un Milan in palla. La Lazio, fin da subito, ha dato l'impressione di essere lenta e svagata: la testa era forse gia' al derby con la Roma di domenica prossima. E cosi' Bertolacci, prima di lasciare il campo per un infortunio muscolare, ha sbloccato il risultato nel primo tempo, dopo una corta respinta del pessimo Marchetti sul tiro-cross di Kucka. Nella ripresa sono poi arrivate le reti di Mexes, appena entrato al posto dell'infortunato Alex, e di Bacca: il francese ha sfruttato un'uscita a vuoto di Marchetti e insaccato di testa, il colombiano e' scattato sul filo del fuorigioco su assist al bacio di Bonaventura, il migliore in campo, e non ha avuto problemi a saltare il portiere e insaccare a porta vuota.

Nel finale Kishna ha reso meno pesante il passivo con un sinistro potente sul primo palo, che non ha trovato irreprensibile Donnarumma. Tra le note positive per Mihajlovic, anche la buona prova di Cerci, che nel primo tempo ha anche colto un palo. Tra quelle negative, poche, i troppi infortuni: nel finale anche Montolivo e' andato ko per un problema muscolare. Per Pioli si prospetta invece una settimana da brividi: il derby con la Roma ha il sapore dell'ultima spiaggia per le ambizioni di vertice della sua Lazio.
comments powered by Disqus
CLASSIFICHE: Ammonizioni per minuti giocati
1 ogni 8`   Mauri J. (Par)1 ogni 22`   Donsah G. (Ver)1 ogni 23`   Doukara S. (Cat)
1 ogni 38`   Gomis Ly. (Tor)1 ogni 57`   Radosevic J. (Nap)1 ogni 61`   Paponi D. (Bol)