Chievo
Serie a 2017/2018
Bostjan Cesar


0
Partite giocate
0
Minuti giocati
0
Goal

0
Partite da titolare
0
Sostituzoni
0
Sostituzioni fatte

0
Espulsioni
0
Ammonizioni
0
Assist

0
Rigori tirati
0
Rigori segnati
0
Autoreti

0.00
Media
FantaVoto

0.00
Media
Gazzetta

0.00
Media
CorSport

0.00
SMR
* SMR: Scostamento Media Ruolo indica la differenza (positiva o negativa) tra il voto del singolo giocatore e quelli di tutti i giocatori del campionato appartenenti allo stesso ruolo del giocatore in esame.
Difensore Nato il 09/07/1982
 
NEWS 1/6
01/02/2015 14:13
Il Napoli non si ferma piu': la Roma ora e' vicinissima Gli Azzurri passano 2-1 al Bentegodi e si portano a -4 dai giallorossi secondi in classifica. Dopo le autoreti di Cesar e Britos, decide Gabbiadini.  
Il Napoli e' diventato grande. Se quello del Bentegodi doveva essere l'ennesimo esame di maturita', i ragazzi di Benitez lo hanno superato a pieni voti. Finisce 2-1 la sfida con il Chievo, decisa dalla prima rete azzurra di Gabbiadini, dopo gli autogol di Cesar e Britos. La Roma seconda, ora e' solo a piu' quattro.

LA PARTITA - Vinta con pieno merito dal Napoli, che non ha dominato in lungo e largo, ma ha rischiato tutto sommato poco e prodotto molto. Fortunato l'episodio che ha permesso agli Azzurri di sbloccare il match, con Bizzarri bavissimo in uscita su Gabbiadini, ma impotente sulla "facciata" nella sua porta di Cesar. Simile l'episodio che ha portato al pari del Chievo: uscita incerta di Rafael, palla sul corpo di Britos e poi nel sacco. 1-1 all'intervallo.
Nella ripresa il Napoli ha alzato il ritmo, sbagliato al solito qualche gol (Higuain meglio in fase di rifinitura che di finalizzazione), ma poi trovato il guizzo giusto con Gabbiadini. Per l'ex Samp prima rete azzurra, con una bella girata mancina su assist dell'ottimo Strinic. L'assalto finale del Chievo e' sterile e Benitez puo' feteggiare: la Roma ora ha solo quattro punti di vantaggio e il secondo posto diventa un obiettivo piu' che realistico.