Torino
Serie a 2018/2019
Matteo Darmian


0
Partite giocate
0
Minuti giocati
0
Goal

0
Partite da titolare
0
Sostituzoni
0
Sostituzioni fatte

0
Espulsioni
0
Ammonizioni
0
Assist

0
Rigori tirati
0
Rigori segnati
0
Autoreti

0.00
Media
FantaVoto

0.00
Media
Gazzetta

0.00
Media
CorSport

0.00
SMR
* SMR: Scostamento Media Ruolo indica la differenza (positiva o negativa) tra il voto del singolo giocatore e quelli di tutti i giocatori del campionato appartenenti allo stesso ruolo del giocatore in esame.
Difensore Nato il 02/12/1989
 
NEWS 1/26
07/04/2015 13:10
Per l'Europa c'e' anche il Toro: Ventura prepara lo sprint finale Le vittorie su Parma e Atalanta hanno ridato slancio ai granata, che cominciano a preparare la sfida con la Roma carichi a mille. E il mercato non e' una distrazione.  
Persa con l'amaro in bocca, ma a testa altissima, contro lo Zenit, il Torino sogna di riprendersi l'Europa con un finale da urlo in campionato. Due vittorie consecutive, quelle contro Parma ed Atalanta, hanno permesso ai granata di accorciare le distanze sul lotto delle pretendenti per quarto e quinto posto: la Fiorentina e' distante appena sette punti e domenica affrontera' il Napoli in un vero e proprio spareggio. Ovvio allora che sognare non costi nulla per la banda di Ventura, che oggi pomeriggio comincera' a preparare la sfida dell'Olimpico piemonte con la Roma con il morale alle stelle. Il colpaccio contro i giallorossi aprirebbe scenari che fino ad un mese fa sembravano pura fantasia.

Ed a stuzzicare la fantasia dei tifosi ci pensa anche il mercato. Il ds Petrachi e' sempre al lavoro ed ha gia' individuato il primo obiettivo per la prossima stagione: si tratta di Defrel. Il giovane attaccante francese si e' messo in luce con il Cesena e potrebbe rappresentare un'ottima soluzione al problema del gol che affligge il Torino. Intanto pero' i granata devono guardarsi anche dagli assalti delle big, italiane e non solo, ai loro gioielli: dopo Napoli e Roma, anche il Real Madrid sarebbe sulle tracce di Darmian. Impossibile trattenere il miglior terzino italiano qualora l'offerta delle merengues diventasse concreta. Probabile anche l'addio di Bruno peres, anche lui nel mirino delle solite Napoli e Roma. C'e' tempo di pensarci pero', ora la testa e' solo alla sfida con la Roma. L'Europa non e' mai stata cosi' vicina, non crederci sarebbe un rimpianto troppo grande.